Meteoclima

Portale di meteorologia e climatologia

Martedì, 10 Maggio 2016 00:00

Picco del Tides del 6/7 Maggio che nuovamente conferma un cambio troposferico rilevante In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

lun saluto cordiale a tutti gli utenti, inizio nuovamente l'aggiornamento del portale meteoclima, dopo un periodo di fermo dovuto alla stesura della ricerca scientifica sul Tides/Jet Stream pubblicata in ACPD sotto prima peer review che ha dato un primo esito non favorevole della pubblicazione.

Comunque in questo primo processo di peer review l'esito è stato rilevante, poiché il paper "Observation of a tidal effect on the Polar Jet Stream " C. H. Best and R. Madrigali e' stato ammesso sulla rivista internazionale Atmospherics Chemistry and Physics e pubblicato per diversi mesi sul forum di discussione mondiale ACPD, insieme a tanti altri documenti internazionali di alto livello scientifico.

Rammento per tutti gli interessati al processo di revisione scientifica del  nostro paper, che attualmente risulta da tempo sotto nuova peer review anonima, e che sarà comunicato l'esito e la rivista scientifica autorizzata alla revisione del paper, solo a conclusione di tutto il processo di revisione.

 

Ma torniamo a parlare di modelli fisico-matematici e il Tides, e lo facciamo con il prestigioso modello ECMWF che palesa già a 24/48h il cambio in arrivo configurativo marcato per il Mediterraneo e l'Italia, dovuto al propagamento del nuovo very strong Tides del 6/7 maggio.

Come sapranno gli affezionati del portale, semplici curiosi come esperti in materia, la ricerca scientifica sul Tides /Jet Stream in collaborazione con il fisico e climatologo di fama internazionale Dr.Clive Best ci ha portato a presentare un paper importante sulla azione di effetto del Tides/forza mareale gravitazionale sul flusso Troposferico (Corrente a getto/Jet Stream)

Il documento mette in risalto l'evoluzione del Jet Stream su periodo mensile, con step determinanti ogni 7 gg e più significativi a cadenza quindicinnale, confermando una perfetta sinergia fra variazioni gravitazionali dovuti alle fasi lunari e mutamenti importanti di velocità e di direzione del jet Stream.

Queste variazioni configurative del jet Stream sono state analizzate attraverso una ricerca e confronto con l'indice teleconnettivo Artic oscillation (AO index), confermando una anticorrelazione importante con valore di statistica rilevante.

Anche questa prossima variazione del JS si conferma in armonia con la variazione del campo gravitazionale, che dalla fase di picco strong del 6/7 maggio tenderà a propagarsi nei successivi 5gg con l'arrivo di marcato peggioramento atmosferico, per l'approssimarsi di energia depressione oceanica.

Dopo una prima fase perturbata per l'ingresso dell'onda di Rossby polare fra mercoledì e giovedì, con rinforzo dei venti e precipitazioni in intensificazione  e localmente forti sui versanti esposti, passeremo ad una evoluzione instabile/perturbata con precipitazioni a intermittenza, generata dalla persistenza della depressione e l'arrivo di alimentazione di aria più fredda artica, in arrivo fra domenica e l'inizio della settimana.

Sarò significativo a metà mese di Maggio osservare isoterme di almeno 0° sull'Arco alpino e leggermente superiori sul resto dell'Italia centrale e meridionale. Valori di partenza ben più freddi sul centro-nord Europa, con valori a 850 ha di ben -2°/-4° in UK e mare del Nord, con punte di -6° in Scozia.

In conclusione si palesa la perfezione previsionale del Tides sulle modifiche atmosferiche generate dalla diversa evoluzione e velocità della grande circolazione generale dell'atmsofera, denominato flusso troposferico o Jet Stream.

Roberto Madrigali ricercatore scientifico

esperto clima e meteorologia

Team Explora

 

 

 

 

Letto 2578 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Maggio 2016 07:10

Supporta MeteoClima.net

Donate using PayPal
Amount:
Un tuo piccolo contributo volontario sulla diffusione della ricerca sul scienza del clima e della meteorologia. Grazie ;)

Libro Sulla Tesi Madrigali e Scoperta Rivoluzionaria

Osservatorio Astronomico di Grosseto

Energia & Clima

Clima/Glaciologo-geologo

WORLD METEOROLOGY AND CLIMATE