Meteoclima

Portale di meteorologia e climatologia

Mercoledì, 11 Dicembre 2013 13:57

TOH, ORA IL MONDO STA CONGELANDO "Dr. F. Battaglia In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(14 Voti)

TOH, ORA IL MONDO STA CONGELANDO "Dr. F. Battaglia"

 

Uno dei più esilaranti fenomeni degli ultimi vent’anni è la pletora d’individui che sdottorano sul clima. Non so se rammentate quando Mario Tozzi, il geologo-showman televisivo, si faceva riprendere dalle telecamere di Rai3 mentre remava in barca nella piazza del Duomo a Milano inondata dalle acque. Avvertiva che quella sarà la Milano fra pochi anni come conseguenza del riscaldamento globale.

 

Tozzi non è il solo a prender granchi: più illustre compagnia gli fanno quelli dell’Ipcc, gratificati addirittura del premio Nobel. Vabbè che non fu per la scienza – né poteva esserlo, per mancanza di scienza – ma pur sempre Nobel fu. Questi rumorosi e pluridecorati individui che straparlano di clima non sono però una novità. Nel 1977 il Time avvertiva dell’imminente pericolo di raffreddamento globale, visto che era dal 1945 che il clima del pianeta si stava raffreddando. La preoccupazione era ingiustificata, l’allarme ancora meno, ma fu lanciato lo stesso: costa poco e rende molto, lanciare allarmi.

 

 

È fresca la notizia di rispettabili studi tedeschi che avvertono dell’imminente piccola era glaciale cui stiamo andando incontro. Insomma, pseudoscienziati e catastrofisti ancora non si sono messi d’accordo se la minaccia che incombe è il caldo o il freddo. I più furbi hanno sciolto il nodo: la minaccia, dicono, è il cambiamento del clima. E così sono sicuri di non sbagliare.  

 

La parte più esilarante viene dall’Ipcc: negli ultimi vent’anni di Rapporti, ha dichiarato una sempre più aumentata confidenza sull’attribuzione all’uomo della causa del global warming: possibile (1995), probabile (2001), molto probabile (2007), e infine estremamente probabile (2013). L’ilarità nasce dal fatto che le temperature misurate dai satelliti nel corso di questi anni registrano un divario sempre più crescente con le temperature previste dall’Ipcc: insomma, costoro si dicono tanto più sicuri di ciò di cui vanno cianciando quanto più i fatti li smentiscono. Comico, no?

 

Dr.Franco Battaglia

 

Letto 5382 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Dicembre 2013 14:05

Supporta MeteoClima.net

Donate using PayPal
Amount:
Un tuo piccolo contributo volontario sulla diffusione della ricerca sul scienza del clima e della meteorologia. Grazie ;)

Libro Sulla Tesi Madrigali e Scoperta Rivoluzionaria

Osservatorio Astronomico di Grosseto

Energia & Clima

Clima/Glaciologo-geologo