Meteoclima

Portale di meteorologia e climatologia

Venerdì, 17 Marzo 2017 00:00

Tempesta di neve in USA che si è scatenata a Marzo inoltrato come in pieno inverno: colpa del GW? La solita BUFALA del millennio In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Tempesta di neve in USA che si è scatenata a Marzo inoltrato come in pieno inverno: colpa del GW? La solita BUFALA del millennio

 

In questo mese di marzo e più precisamente in questi giorni di metà mese primaverile dal punto di vista meteorologico, ha visto l’arrivo rapido di una intensa tempesta di neve in USA orientale, con gelo e nevicate abbondanti che hanno superato anche i 30cm.

Naturalmente i mass media hanno come sempre minimizzato l’evento eccezionale per il periodo stagionale, per non affrontare l’argomento cambiamenti climatici naturali e trovarsi in difficoltà con gli utenti  nel  trovare giustificazioni ad un freddo e neve record in conclamata fase di riscaldamento globale.

Come sempre la natura con queste manifestazioni atmosferiche sta mettendo in seria difficoltà tutto l’apparato mediatico e politico dell’AGW e dell’IPCC che indecorosamente, sta continuando a raccontare frottole e falsità sui cambiamenti climatici, dando la colpa alla CO2 e all’inquinamento ambientale.

Posso comprendere che la salvaguardia dell’ambiente sia un bene per tutti e sicuramente essenziale per l’umanità e il Pianeta, causa nobile ma servirsi della scienza raccontando frottole sul clima solo per catastrofizzare e sensibilizzare l’essere umano, risulta un processo sbagliato e controproducente.

 

Noto che la storia viene ignorata adeguatamente riguardo altri errori di  valutazione eseguiti nel passato su ricerche scientifiche importanti, come quella del grande Galileo sulla rivoluzione del Pianeta intorno al sole, ritenuto eretico solo perché andava contro la massa e controcorrente alla chiesa.

Ma la scienza non Si può fermare e nonostante il processo di inibizione e condanna della chiesa, con ammenda del grande Galileo, la storia ha dato poi soddisfazione e la giusta visibilità alla scoperta di Galileo, ritenuta a torto blasfema e inesatta.

Anche il Global Warming è una imposizione alla scienza da parte della politica e dall’interesse ambientalista che cerca di catastrofizzare gli eventi e incutere paura e imporre la più grande bugia del millennio.

Il secondo principio della termodinamica dichiara palesemente che il passaggio del CALORE avviene da una massa di aria calda verso una fredda, per cui non si comprende come in pieno riscaldamento globale, come sia possibile che le masse d’aria trasportate dal Jet Stream non abbiano ASSOLUTAMENTE MAI stemperato le masse d’aria artiche, che in realtà godono di ottima salute!

A tal punto che a metà marzo una massa imponente di aria gelida si è invorticata in una energica depressione invernale sugli USA centro-orientali, richiamando aria calda dal Golfo del Messico e aria gelida dal Canada, innescando la tormenta del secolo.

La natura non si ferma alle imposizioni e alle falsità dell’essere umano, e continuerà a costruire situazioni meteorologiche estreme sia verso il caldo che verso il freddo, ignorando la bufala del millennio, che addirittura viene insegnata e imposta nelle scuole.

Ma tanto ancora una volta alla domanda: ma come mai tanto freddo e neve in USA? Avremo come sempre la semplice e ripetuta risposta……”perché ilgelo e la neve è stata esaltata dal processo del GW!”  Ma forse il secondo principio della termodinamica è cambiato? Il CALORE ora si propaga verso le masse artiche esaltandole? Più è caldo e più  il freddo si esalta? Aria calda GLOBALE che incentiva valori gelidi in discesa dal Canada favorendo neve e gelo!

Come dire che in un freezer il processo di raffreddamento sia esaltato dal calore! Proviamo a immettere energia di calore in un freezer per provare ad esaltare il gelo al suo interno. Forse la seconda legge della termodinamica è cambiata e non ce ne siamo resi conto!

Sconsiglio vivamente  la prova del freezer per evitare di inondare la cucina con una esondazione di acqua di fusione e gettare l’elettrodomestico.

Roberto Madrigali

Ricercatore indipendente sul clima e la meteorologia

Presidente osservatorio astronomico comunale di Grosseto/Roselle

Letto 2234 volte Ultima modifica il Venerdì, 17 Marzo 2017 01:36

Supporta MeteoClima.net

Donate using PayPal
Amount:
Un tuo piccolo contributo volontario sulla diffusione della ricerca sul scienza del clima e della meteorologia. Grazie ;)

Libro Sulla Tesi Madrigali e Scoperta Rivoluzionaria

Osservatorio Astronomico di Grosseto

Energia & Clima

Clima/Glaciologo-geologo